Bando per il conferimento di n. 2 borse di ricerca - POR FESR Campania 2014-2020 Asse I

E' stata bandita una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 2 borse di ricerca nell’ambito Progetto “Barattolificio ad Alta Efficienza Energetica ed Ambientale – Baleena” a valere sui fondi del POR FESR Campania 2014-2020 Asse I “Ricerca e Innovazione” - Obiettivo Specifico 1.1., per lo svolgimento di attività di ricerca presso l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli".

(D.R. n. 633 del 09/07/2019)

Data pubblicazione: 9 luglio 2019

Scadenza presentazione domande: 23 luglio 2019

ulteriori informazioni...

Bando per il conferimento di n. 2 borse di ricerca - POR FSE 2014 – 2020 Asse IV

E' stata bandita una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 2 borse di ricerca nell’ambito del Progetto Ricerca sulle aree di crisi, ZES e Piano del lavoro in Campania, a valere sui fondi del POR FSE Campania 2014 – 2020 - ASSE IV, per lo svolgimento di attività di ricerca presso l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli".

(D.R. n. 570 del 25/06/2019)

Data pubblicazione: 26 giugno 2019

Scadenza presentazione domande: 17 luglio 2019

ulteriori informazioni...

Bando per il conferimento di n. 1 borsa di ricerca - POR FESR Campania 2014-2020 Asse I

E' stata bandita una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 borsa di ricerca nell’ambito Progetto “Sviluppo e Industrializzazionedi Integratori personalizzati per le Maculopatie Senili - SIMS” a valere sui fondi del POR FESR Campania 2014-2020 Asse I “Ricerca e Innovazione" - Obiettivo Specifico 1.1., per lo svolgimento di attività di ricerca presso l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli".

(D.R. n. 536 del 18/06/2019)

Data pubblicazione: 19 giugno 2019

Scadenza presentazione domande: 5 luglio 2019

ulteriori informazioni...

Verso il nuovo Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l'Innovazione: Horizon Europe 2021-2027

Horizon Europe è il prossimo Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione per il periodo 2021-2027.
Con un budget di circa 100 miliardi di euro sarà il più ambizioso programma di ricerca e innovazione di sempre.

Il 17 aprile il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza, in seduta plenaria, Regolamento e Programma specifico di Horizon Europe; da Maggio 2019 è ufficialmente avviata la pianificazione strategica.
Sulla base del successo dell’esperienza di Horizon 2020, il nuovo Programma continuerà a sostenere l’eccellenza scientifica in Europa con un nuovo approccio basato sulle mission, in modo da conseguire risultati sempre maggiori da un punto di vista sociale, politico ed economico.
Il Programma si propone di:
- Rafforzare la scienza e la tecnologia in Europa attraverso investimenti in ricerca d’avanguardia e personale altamente specializzato;
- Realizzare le priorità dell’Europa e affrontare le sfide globali che incidono sulla qualità della vita;
- Incoraggiare la competitività industriale dell’Europa, sostenendo l’innovazione e il mercato.

Sono stati apportati alcuni miglioramenti per semplificare le regole e le forme di finanziamento per valorizzare e sfruttare i risultati della ricerca.

H Europe sul sito della Commissione Europea

APRE verso Horizon Europe

Strategic planning verso H Europe: Conferenza APRE 2019

La Rete APRE verso Horizon Europe

Relazione sull’attività di ricerca, trasferimento tecnologico e finanziamenti ottenuti da soggetti pubblici e privati - anno 2018

L’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli predispone, annualmente, una Relazione sui risultati delle attività di ricerca, di formazione e di trasferimento tecnologico, nonché sui finanziamenti ottenuti da soggetti pubblici e privati (art. 3‐quater della Legge 1/2009), allo scopo di monitorare e rendere nota l’attività universitaria, attraverso la rendicontazione dei risultati raggiunti nell’ultimo anno solare negli ambiti istituzionali di ricerca, formazione e terza missione e nei servizi tecnici e amministrativi di supporto.
La Relazione per l’anno 2018, approvata dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione nelle sedute del 29 maggio 2019 in occasione dell'approvazione del conto consuntivo, contiene un'approfondita analisi dei contenuti richiesti dalla normativa. In particolare, l’Università Vanvitelli ha conseguito importanti risultati nell'ambito della ricerca e terza missione, in un’ottica di continuità rispetto alle finalità strategiche d’Ateneo presentate nel Piano strategico 2016-2020.
Relazione anno 2018

Bando per il conferimento di n. 11 assegni di ricerca

E' stata bandita una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 11 assegni per lo svolgimento di attività di ricerca presso l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli".

(D.R. n. 468 del 30 maggio 2019)

Data pubblicazione: 03 giugno 2019

Scadenza presentazione domande: 25 giugno 2019

ulteriori informazioni...

Bando per il conferimento di n. 26 assegni di ricerca - V:ALERE plus 2018 e V:ALERE 2019

E' stata bandita una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 26 assegni per lo svolgimento di attività di ricerca presso l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli", finanziati nell'ambito dei programmi "V:ALERE plus 2018" e "V:ALERE 2019"..

(D.R. n. 469 del 30 maggio 2019)

Data pubblicazione: 03 giugno 2019

Scadenza presentazione domande: 25 giugno 2019

ulteriori informazioni...

CRUI - La partecipazione degli Atenei alle Infrastrutture di Ricerca

La CRUI pubblica il risultato di una prima rilevazione volta a individuare l'apporto e partecipazione degli atenei alle Infrastrutture di ricerca, partendo dalle 97 IR classificate nel documento "PNIR 2014-2020".

Si sottolinea che si tratta di una prima rilevazione, cui hanno aderito 55 atenei.

per ulteriori informazioni...

Adesione al sistema di valutazione della produzione scientifica degli Atenei CRUI/UniBas

L'Ateneo ha formalizzato la propria adesione al sistema di valutazione della produzione scientifica degli Atenei proposto dalla CRUI e sviluppato dall'Università della Basilicata.
Il Sistema consentirà anche valutazioni basate sul “modello FFABR” “Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca”.
Relativamente all'avvio del sistema, seguiranno indicazioni operative.

Codice NATO (NCage code) e codice (DUNS) per partecipazione a bandi USA

L’Ateneo ha completato la procedura di acquisizione del codice NATO (NCage code) e del codice identificativo (D.U.N.S. number).
I predetti codici consentono la partecipazione a bandi a valere su fondi Usa come, ad esempio, ai bandi NIH (National Institutes of Health).
Si fa presente che i codici identificano l’Ateneo in modo univoco.

D&B Legal Business Name: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA CAMPANIA LUIGI VANVITELLI

Address Line 1: VIALE ABRAMO LINCOLN 5
City: CASERTA
State/Province: CASERTA
ZIP/Postal Code: 81100
Country: IT

DUNS 439870358
NCAGE AQ182

Pubblicate le versioni aggiornate dell'Annotated Model Grant Agreement e della List of issues applicable to particular countries

Sono disponibili le versioni aggiornate sia dell’H2020 Annotated Model Grant Agreement versione 4.0 che della List of issues applicable to particular countries versione 1.3. Entrambi i documenti fanno seguito alla pubblicazione dell'H2020 Model Grant Agreement versione 4.0 dello scorso 27 febbraio che, tra le tante cose, ha (ri)affrontato la questione dei contratti co.co.co., co.co.pro. e Assegni di Ricerca ora nuovamente ammissibili come costi diretti del personale.
Tutti i documenti sono consultabili nella sezione del portale di Ateneo dedicata a Horizon2020

Pubblicata la versione aggiornata del Model Grant Agreement di H2020

Versione 4.0 del Model Grant Agreement (MGA) 

L’articolo 6.2 riporta le modifiche attese in merito all’eleggibilità dei contratti co.co.co., co.co.pro. e Assegni di Ricerca, in particolare l’articolo A.2 (2) che è stato così rivisto: 

"the person works under conditions similar to those of an employee (in particular regarding the way the work is organised, the tasks that are performed and the premises where they are performed)" 

La modifica ha effetto retroattivo e il recepimento dell’attuale versione del model grant agreement avverrà senza necessità di formale emendamento.

 

PNR - Programma Nazionale per la Ricerca 2015-2020

Il MIUR ha emesso un Comunicato circa la prossima procedura per l'attuazione della prima tranche dell'intervento "FARE" Ricerca in Italia: Framework per l'attrazione e il rafforzamento delle eccellenze per la ricerca in Italia nell'ambito del PNR - Programma Nazionale per la Ricerca

Comunicato FARE 

 

 

InstagramfacebookTwitterYouTube