Attività didattica, esami, tirocini. Aggiornamenti per la comunità accademica

IT   |   EN

A seguito delle recenti disposizioni governative relative all’andamento dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, si comunica che a partire dal 27 maggio 2021, fatte salve ulteriori ed eventuali misure più restrittive, la maggior parte delle attività didattiche sarà svolta in presenza.

 

MISURE DI SICUREZZA

A tale scopo, saranno obbligatorie le seguenti misure di sicurezza atte a contrastare e a contenere il diffondersi del virus SARS COV 2, tra cui, in particolare:

  • la misurazione della temperatura corporea all’ingresso di ciascun edificio, con accesso consentito solo in caso di temperatura corporea inferiore ai 37,5°;
  • l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale (mascherine almeno di tipo chirurgico, gel disinfettante a base alcolica);
  • il rispetto del limite massimo del 50% della capienza nominale di ciascuna aula.

 

DIDATTICA

A partire da giovedì 27 maggio 2021, la didattica dei Corsi di Laurea triennale, dei Corsi di Laurea Magistrale e Magistrale a Ciclo unico sarà erogata in presenza o in modalità da remoto attraverso una didattica mista che può essere fruita nelle aule ma al contempo anche da remoto.

I turni per poter seguire le lezioni in aula nel rispetto delle misure anti-COVID19 saranno gestiti dall'applicazione ReStart rispettando il limite massimo del 50% della capienza delle aule.
Vai alla sezione dedicata

I corsi già iniziati a distanza saranno completati con la stessa modalità, fatte salve decisioni dei singoli Dipartimenti che riguardano insegnamenti che hanno necessità di attività pratiche in presenza, purché il numero di studenti sia molto limitato e gestibile in totale sicurezza.

Continueranno a svolgersi solo in modalità a distanza i corsi internazionali, non frequentati prevalentemente da studenti italiani, ed i corsi mutuati delle professioni sanitarie.

Le attività formative dei Dottorati di Ricerca, dei Master e dei Corsi di perfezionamento continueranno ad essere erogate in modalità a distanza, fatte salve decisioni dei singoli dipartimenti che riguardano insegnamenti che hanno necessità di attività in presenza, purché il numero di studenti sia molto limitato e gestibile in totale sicurezza.

Le attività formative per i medici in formazione specialistica potranno svolgersi sempre in presenza, con le modalità già attualmente in vigore;

 

ESAMI DI PROFITTO

A partire da giovedì 27 maggio 2021, le sedute di esame di profitto scritte ed orali delle lauree triennali, magistrali e a ciclo unico, si svolgeranno in presenza a condizione che si predispongano tutte le condizioni di sicurezza e tutela della salute. Gli studenti che, per documentata causa di forza maggiore, siano nell’impossibilità di raggiungere la sede potranno richiedere di svolgere l’esame a distanza.

I corsi internazionali potranno continuare a svolgere sedute di esame di profitto a distanza in base alla provenienza degli studenti su decisione del Presidente del Corso di Studio. Le sedute di esame di profitto delle professioni sanitarie potranno continuare a svolgersi a distanza.

 

TIROCINI ED ATTIVITÀ DI LABORATORIO DIDATTICO

I tirocini e le attività di laboratorio che non possono svolgersi a distanza dovranno svolgersi in presenza. Sarà compito dei Presidenti dei Corsi di Studio assicurare il rispetto delle misure di contenimento per contrastare e contenere il diffondersi di Covid-19 e valutare il possibile svolgimento in presenza, su base volontaria, di ulteriori attività che coinvolgono numeri molto piccoli. Restano sospesi i tirocini curriculari e post curricolari fuori regione e all’estero.

 

ESAMI DI LAUREA

A partire dal 27 maggio 2021, le sessioni di laurea dei Corsi di Laurea Triennali, delle Lauree Magistrali e a Ciclo unico e di Diploma delle Scuole di Specializzazione, di Dottorato, di Master e dei Corsi di Perfezionamento saranno svolte esclusivamente in presenza come momento conclusivo del percorso formativo nel rispetto di tutte le condizioni di sicurezza e di tutela della salute (distanziamento sociale, utilizzo di DPI, etc.).

 

PROGETTI ERASMUS

Per i progetti ERASMUS e i progetti di scambio la mobilità verso l'estero e dall'estero di studenti e docenti - se svolta in presenza - va effettuata nel rispetto delle disposizioni del Governo Italiano, verificando le condizioni sanitarie del Paese ospitante.

 

RICEVIMENTO STUDENTI

Il ricevimento degli studenti in presenza è consentito qualora ritenuto necessario dal docente/relatore/tutor nel rispetto di tutte le condizioni di sicurezza e di tutela della salute (distanziamento sociale, utilizzo di DPI, etc.).

 

BIBLIOTECHE

L’accesso degli studenti alle biblioteche è consentito previa prenotazione, limitatamente ai servizi di prestito e di restituzione libri.

 

SEGRETERIE STUDENTI

L’accesso degli studenti alle segreterie studenti e alle aree didattiche dei Dipartimenti è consentito previa prenotazione.

 

AULE STUDIO E SALE LETTURA

Le aule studio e sale lettura restano chiuse.

InstagramfacebookTwitterYouTube